ItalianEnglishFrenchGermanSpanish

App I Talk Università Cattolica di Milano

ITalk, App per la gestione dei convegni

I Talk, app per l’Università Cattolica di Milano, è nata come uno strumento professionale per la gestione della partecipazione ai convegni dell’università. Un’applicazione social e di messaggistica completa e all’avanguardia, che fornisce funzionalità innovative ed efficienti, tali da permettere un’esperienza reale in termini di partecipazione ad un evento.

FUNZIONALITÀ

Le funzioni principali dell’app sono quelle di fornire un elenco degli eventi organizzati dall’Ateneo, creando una forte interazione con i partecipanti. Questi appuntamenti, distinti in pubblici e privati, possono essere accessibili tramite iscrizione dell’utente all’interno dell’app o su invito personale. Le funzionalità disponibili per ogni evento sono indispensabili per trattare lo stesso, in modo assolutamente innovativo e digitale. app università cattolica di milano

In primo luogo è possibile visualizzare una descrizione dettagliata degli eventi, con foto, eventuali video, testi informativi e date per iscriversi. Potendo ogni evento essere suddiviso in più giorni, l’app consente un’organizzazione precisa e permette all’utente di visualizzare un calendario, con i diversi appuntamenti ed i vari relatori, scaglionati per ore. Ciascuno dei sottoeventi ha una sua descrizione, la possibilità di contattarne lo speaker o i moderatori (tramite messaggistica in-app) e di commentarlo pubblicamente per rivolgere domande in tempo reale, nel caso di una conferenza. app social I sottoeventi più complessi possono contenere anche una documentazione specifica, fornita tramite file PDF (scaricabile dall’app) al pubblico. Altre opzioni presenti nell’app, sono quelle di fornire una lista di sponsor dell’evento e una mappa interattiva del luogo. In questo modo sarà possibile caricare della documentazione relativa a sistemazioni e trasporti, per aiutare i partecipanti a organizzare al meglio le trasferte.

App Social

La funzione principale dell’app per l’Università Cattolica di Milano è di essere un social network, modellato sull’esperienza utente di LinkedIn. Tale permette la creazione di un profilo, con la pubblicazione di un’aggiornamento stato attraverso foto e video inerenti all’evento, l’approvazione tramite “like” e la possibilità di inserire commenti in tempo reale. Questa funzionalità rende l’applicazione del tutto diversa rispetto alle app competitor e l’esperienza molto coinvolgente sotto ogni punto di vista. Si tratta di una vera e propria app social. A completare questa esperienza, c’è la funzionalità di messaggistica istantanea. Tale sistema è stato realizzato ad-hoc per l’applicazione, attraverso il sistema innovativo di sviluppo in codice nativo Flutter. Esso, integra le moderne tecnologie di Firebase e la flessibilità del framework. In questo modo l’esperienza di messaggistica è alla pari di app dedicate come Whatsapp o Telegram.

Per maggiori informazioni in merito alla creazione di un’app social, di messaggistica o per Atenei Universitari contattare l’azienda Res Media srl al numero verde 800-146775 o tramite mail a info@resmedia.it

Add a comment

*Please complete all fields correctly

Articoli correllati

Scritto da magdalena savan | Gennaio 15, 2021
Come guadagnare con le app: metodi di monetizzazione
Come guadagnare con le app: metodi di monetizzazione La parola app fa ormai parte della nostra vita quotidiana. Tutti sappiamo cos'è un'app e-commerce, un'app delivery, un'app social o una classica...
Scritto da tamara cecchetto | Gennaio 15, 2021
Crea un’app e-commerce per mangimi
Creazione app per animali Gli utenti italiani tendono sempre più ad utilizzare il loro smartphone per compiere acquisti online. Per farlo, però, vogliono avere a disposizione strumenti veloci e funzionali. In...
Scritto da autore | Agosto 5, 2020
I 5 vantaggi di un’app aziendale
Nel 2020 un’app aziendale non rappresenta solo un’opportunità vantaggiosa, ma quasi un obbligo. Per quale motivo? Perché sviluppare un’app aziendale? Quali vantaggi offre? Perché sviluppare un’app aziendale? La rete è...